Menu

Navigazione principale

Agli incontri hanno partecipato anche il sindaco di Capannori Luca Menesini, i consiglieri regionali Marco Niccolai e Stefano Baccelli. Le organizzazioni sindacali hanno fatto presente la preoccupazione dei lavoratori per le prospettive dell'azienda, attualmente in concordato preventivo. Secondo i sindacati il gruppo che sta attualmente gestendo l'azienda starebbe prefigurando una riduzione significativa dei posti di lavoro attuali, senza peraltro attivare strumenti di tutela o ammortizzatori sociali. Per questo motivo è stato chiesto l'intervento della Regione e delle istituzioni perchè sollecitino una gestione sociale della vicenda. I rappresentanti della proprietà, nel secondo incontro immagini incontri in regione con organizzazioni sindacali quale ha partecipato anche il precommissario nominato dal tribunale, hanno illustrato le azioni che l'azienda sta mettendo in atto per presentare il piano concordatario per una situazione debitoria di oltre 65 milioni di euro e che dovrà portare ad un riposizionamento delle produzioni, con l'abbandono di alcune linee produttive. La Regione e le istituzioni hanno chiesto all'azienda di riflettere sul progetto annunciato e di prevedere il mantenimento dei livelli occupazionali attraverso l'utilizzo degli ammortizzatori sociali in modo da traghettare l'azienda verso la nuova organizzazione e, comunque, di gestire eventuali esuberi in accordo con le organizzazioni sindacali. La Regione si è detta disponibile ad accompagnare il percorso con suoi strumenti e facendo da tramite con il ministero del lavoro, ribadendo, se il caso, la possibilità di riconvocare il tavolo nelle prossime settimane per una mediazione fra le parti. Puoi ricevere via e-mail nei giorni feriali la newsletter Regioni. Per iscriverti clicca qui. Aggiornati anche su Facebook cliccando "mi piace" sulla pagina FB di Regioni.

Immagini incontri in regione con organizzazioni sindacali Tartaruga spiaggiata sul litorale Nord spostata ma non rimossa

Servizio Polizia Municipale Servizio: Download "Incontro con le associazioni sindacali e di categoria della Polizia locale della Regione Lombardia". Gardella rappresentante CGIL FP Lombardia , valuta positivamente la proposta regionale, concorda con gli altri convenuti che vadano diminuiti gli anni richiesti per l attribuzione dei gradi agli operatori. Per gli ufficiali dirigenti è previsto che il grado di Dirigente Superiore sia attribuito al personale in posizione contrattuale dirigenziale, di diritto pubblico o privato, con pianta organica del Corpo di Polizia locale superiore alle 70 unità. Maisto rappresentante UIL FPL non concorda sulla differenziazione tra D3 economico e D3 giuridico, consiglia di indicare i livelli di anzianità anche per gli ufficiali mentre per gli operatori quelli stabiliti dovrebbero essere ridotti. C - in applicazione dell art. Accordo successivo per il personale ATA ai sensi dell art. In relazione alla tematica in oggetto, presso il Ministero dell interno, è ancora Dettagli. Considera la proposta presentata da Regione un buon compromesso. Inquadramento nel profilo professionale di Assistente Amministrativo cat.

Immagini incontri in regione con organizzazioni sindacali

Il primo è stato tenuto con le organizzazioni sindacali e le rappresentanze dei lavoratori che avevano chiesto l’intervento della Regione Toscana a sostegno del reddito e degli ammortizzatori sociali per i dipendenti delle due aziende. Considerate le osservazioni rilevate negli incontri svolti nel corso del con i Comandanti dei Comuni Capoluogo di Provincia e delle Province, le Organizzazioni Sindacali e di Categoria, e gli Ufficiali e Comandanti che hanno partecipato al corso di qualificazione in Accademia, si è ritenuto di basare l attribuzione e differenziazione dei. Oct 07,  · Incontro con Contrattisti, Sindaci, Organizzazioni Sindacali Condividi questa notizia per diffonderla ai tuoi colleghi precari! a partiti politici e sigle sindacali. Immagini (1) Incontri con Amministrazione (1) Incontri su Vertenze (11) Incontro (1). Ci sono stati alcuni incontri con le organizzazioni sindacali: ci sono posizioni positive ma anche negative, ma le condizioni del personale dovrebbero migliorare, perché l’immobile in questione è di grande qualità e sarà dotato di tutti i servizi essenziali, a cominciare dalla mensa”.

Immagini incontri in regione con organizzazioni sindacali