Menu

Rocky Balboa (film)

Rocky Balboa è un film del scritto, diretto e interpretato da Sylvester Stallone. La pellicola è la sesta in ordine di produzione della saga di Rocky ideata da Stallone. Il film è incentrato su un Rocky vedovo e quasi sessantenne che accetta di combattere contro il campione in carica dei massimi Mason " The Line " Dixon. Il film, uscito il 20 dicembre in patria e il 12 gennaio in Italiaè stato un successo di pubblico e, con un incasso di milioni di dollari in tutto il mondo [1]è entrato nel novero dei più profittevoli film di pugilato al box office gli incontri tennis duri sono i primi quattro film della saga di Rocky e Million Dollar Baby di Clint Eastwood [2]. Rocky Balboa è diventato vedovo di Adriana morta a causa di un tumore e gestisce un ristorante a Philadelphia chiamato "Adrian's". Incontri di roki balboa italiano intrattiene i suoi clienti raccontando loro i suoi passati trionfi, mentre ogni mattina si reca al cimitero per trovare sua moglie. Il cognato Paulie cerca inutilmente di riportarlo al presente, ma Rocky è ancora legato alla figura di Adriana ed al ricordo della boxe. Dopo tanti anni Rocky incontra Marie, una conoscenza legata all'infanzia di lei, che vive ora con un figlio, avuto da un rapporto con un giamaicano, e lavora presso il vecchio bar del quartiere. Rocky decide di assumerla al suo ristorante, affezionandosi sia a lei che a suo figlio. Un giorno viene proposta in TV una simulazione al computer: L'esito della simulazione dà per vincente Rocky. Il campione del mondo Dixon, nonostante vinca tutti gli incontri, non gode di una grande simpatia da parte dei fan perché spesso vince in un solo round e offre uno scarso spettacolo agli appassionati. Rocky, dopo aver ottenuto dalla commissione medica pugilistica americana l'idoneità fisica per combattere, accetta la incontri di roki balboa italiano di Dixon. Viene scoraggiato dal figlio Robert e dal cognato Paulie, che non vedono di buon occhio questa decisione, ma per tornare a rivivere le emozioni del passato accetta lo stesso:

Incontri di roki balboa italiano Impostazioni dei sottotitoli

Liston, come Foreman che ne fu sparring partner agli inizi era nato nel Sud povero, razzista e disperato e grazie alla boxe aveva salvato la sua esistenza; dotato di una potenza paurosa, di un cipiglio a dir poco inquietante, solo con lo sguardo terrorizzava gli avversari. Alessandra Levantesi - Testata: In più, le immagini in cui Rocky è ospite al Muppet Show o presenzia a eventi pubblici, sono vere immagini di repertorio di Sylvester Stallone, che è ospite per davvero di quegli spettacoli, in virtù del successo di Rocky. Lo stesso argomento in dettaglio: Dopo aver vinto il titolo, Tommy, adirato per essere visto sempre all'ombra di Rocky, lo sfida per strada; lo stallone italiano, nonostante un primo momento di difficoltà, si ricorda delle parole di Mickey e riesce a vincere contro il suo ex allievo e dimostrare al mondo chi è il vero campione [9]. Molti erano scettici, non andava a genio che Sly potesse tornare a 60 anni nei panni del suo personaggio più [ Home Rubriche cinema Focus. Modalità Aereo 21 febbraio L'incontro, tuttavia, era in programma due settimane prima. Il vecchio trainer Duke decide di impostare l'allenamento solo sulla forza e la resistenza, poiché, come ammette lui stesso, "ormai la velocità non ce l'hai più". Ma, come nella saga cinematografica, nacque una grande amicizia tra i due, che sarebbe durata per tutta la vita. Rocky, Rocky Marciano e Rocky Siffredi Tu vedrai l'ultimo film in uscita il 12 gennaio?

Incontri di roki balboa italiano

Nov 28,  · Da Rocky 1 a Rocky 6 - Combattimenti e finali emozionanti. Buona visione. Oct 27,  · Scena finale del film "Rocky Balboa", drammatico del , con Sylvester Stallone (Rocky Balboa), Geraldine Hughes, Burt Young, Antonio Tarver, Milo Ventimiglia, Tony Burton, A.J. Benza, Mike. Rocky Balboa - Un film di Sylvester Stallone. Sylvester Stallone si mette in gioco in prima persona, e si affida ai bisogni primari, quelli della terra e dell'amore. Con Sylvester Stallone, Burt Young, Antonio Tarver, Milo Ventimiglia, Geraldine Hughes. Sportivo, USA, Durata min. Consigli per la visione +/5(). pugilisticamente: niente o quasi. La saga riprende più che altro i valori e gli stili, la vita di un pugile. Direi quasi che il pugilato nel film, inteso nel vero senso del termine, passa in secondo piano.

Incontri di roki balboa italiano